Crea sito

Quello che la Bibbia insegna e noi crediamo

 

1. Yahweh è l'unico Dio onnipotente. (Crediamo nell'unicità di Dio e non in una trinità).
2. Yahshua è il Figlio di Dio (o il Messia). Nato come uomo sulla terra, ha dato la sua vita in sacrificio per riscattare l'umanità dal peccato. È stato risuscitato da Dio dopo tre giorni dalla morte ed elevato alla natura divina. Siede alla destra del Padre. Tornerà in gloria sulla terra per stabilire il Regno di Dio.
3. Lo Spirito Santo è la potenza di Dio.
4. La Bibbia è l'ispirata Parola di Dio.
5. La Chiesa è l'Assemblea degli eletti (o santi) scelti da Cristo fra gli uomini di tutti i tempi (da Adamo sino al ritorno di Yahshua). Gli eletti sono testimoni di Dio e di Cristo; annunziano l'avvento di Cristo e del Regno di Dio. Al suo ritorno, Yahshua risusciterà i santi morti (la prima risurrezione) e li accoglierà assieme ai santi ancora viventi, glorificherà tutti i santi (vivi e morti risuscitati). I santi, assieme a Lui, restaureranno e governeranno la terra.
6. L'uomo, fatto di materia e alito vitale di Dio, è un essere terreno e non un essere spirituale. È stato creato perfetto, ma si è ribellato a Dio e la sua trasgressione  ha causato la morte. La morte è la cessazione totale della vita, la fine della esistenza cosciente. L'uomo viene liberato dalla morte mediante il sacrificio di riscatto offerto da Yahshua.
7. Israele è stato scelto da Dio per essere il suo popolo santo e il suo testimone fra i popoli. Circa duemila anni fa, Israele ha rigettato Cristo e lo ha ucciso. Dio ha abbandonato temporaneamente Israele e ha continuato a scegliere i suoi eletti non più da Israele, ma dalle altre nazioni (Gentili). Fra breve, Dio accoglierà di nuovo Israele e sceglierà da esso 144.000 eletti (il residuo eletto d'Israele degli ultimi giorni) e contemporaneamente chiuderà l'elezione alle nazioni (Gentili o dspersi).
8. Al ritorno di Cristo, avrà inizio il Millennio di rigenerazione. La terra sarà restaurata. Tutti i morti saranno risuscitati nella natura umana (la risurrezione del rimanente dei morti). Tutti gli uomini (vivi e morti risuscitati) riceveranno lo Spirito Santo per giungere alla perfezione adamitica, per comprendere e praticare l'amore, la giustizia e la pace ed ereditare la vita eterna. Gli uomini ribelli andranno incontro alla distruzione eterna (la seconda morte).
9. Il Battesimo (immersione), nel nome di Yahshua il Cristo, rappresenta la morte come peccatori e la nuova nascita come figli spirituali di Dio. Esso è completo quando i credenti ricevono il suggello dello spirito.
10. La Santa Cena è la commemorazione della morte di Cristo. È la Cena di comunione spirituale in cui gli eletti partecipano al corpo (col pane) e al sangue (col vino) del Signore. Noi la celebriamo all'inizio del 14 Nisan di ogni anno, quando Yahshua la istituì. Ma nulla vieta secondo la bibbia di commemorarla anche in altre occasioni. (Atti 20:7-11)
11. La Legge di Mosè è stata adempiuta da Cristo, perché Egli è il termine della Legge. Yahshua ha insegnato che la legge si adempie nell'amore. Come discepoli di Yahshua riconosciamo dall’attento studio della bibbia che non esiste un solo versetto che dica chiaramente che il quarto comandamento, l’osservare il sabato,  sia stato abolito, in realtà Yahshua non lo ha abolito affatto ma potremmo dire che lo ha perfezionato, eliminando quelle sfaccettature severe imposte dalla legge orale e dai Farisei. Rispettiamo coloro che rispettano il sabato e non giudichiamo coloro che non sono in condizioni di poterlo osservare, o non lo ritengono da osservare oggi, ricordando innanzitutto che siamo tutti sotto la grazia divina.

Ricordiamo infine le parole del Maestro Yahshua in Matteo 5:19

"Chi dunque avrà violato uno di questi minimi comandamenti e avrà così insegnato agli uomini, sarà chiamato minimo nel regno dei cieli; ma chi li avrà messi in pratica e insegnati sarà chiamato grande nel regno dei cieli."